Blog

18 Giugno 2020

Asservimento macchine utensili con quale robot?

L’Asservimento macchine utensili produttivo

L’asservimento di una macchina utensile è un’automazione robotizzata attraverso la quale si rende automatico il carico, lo scarico o entrambi i processi da una macchina utensile automatica (CNC).

In quali tipologie di macchine utensili si applica?

  • Macchine utensili di fresatura e tornitura
  • Presse
  • Rettificatrici automatiche
  • Macchine per stampaggio
  • Impianti di saldatura

La robotica come è noto può fornire una forza lavoro qualificata e dedicata in un ambiente industriale in cui sembra sempre più difficile mantenere un tasso di efficienza elevato. Anche se l’investimento iniziale può sembrare considerevole, i vantaggi in termini di riduzione costi, di aumento della produttività e miglioramento del servizio al cliente, saranno evidenti.

Ma quali sono i vantaggi concreti nell’installare un robot di asservimento per macchina utensile?

Asservimento macchine utensili

    • La tecnologia ha fatto passi da gigante ed è sempre più accessibile.

    I robot di asservimento macchine utensili sono facili da installare e possono essere forniti di tutti gli accessori necessari come motori, azionamenti, cavi, gripper di presa, come con questa formula offerta da LinearLEAD, robot cartesiani.

    • Un operatore macchina, per più macchine:

    Una caratteristica dell’asservimento macchine utensili è che l’operatore può impiegare il proprio prezioso tempo seguendo diverse macchine o svolgendo altre attività mentre il sistema lavora in maniera automatica.

    Aumentare i ricavi.

    Al giorno d’oggi l’automazione robotizzata è diventata sostenibile anche sui piccoli impianti di produzione con macchine CNC. I robot spesso possono ridurre la manodopera fino ad arrivare a 3 persone per turno, il che consente di variare di più i turni e contemporaneamente i ridurre i danni al prodotto.

    (Visita le fiere di settore per informarti sulle tecnologie più all’avanguardia: ImtsAutomatica Munich)

    • L’asservimento macchina utensile non si ferma.

    Non fa la pausa, non prendono vacanze e non si ammalano. L’unico stop che un robot può avere è durante la

    A parte una minima attività di manutenzione, i robot non richiedono pause di riposo, possono non avere bisogno di pause per le feste comandate e possono realizzare il “lavoro sporco” durante la notte in autonomia, il tutto risparmiando spazio nell’impianto.

Robot di Asservimento macchine utensili, la soluzione LinearLEAD

l'asservimento macchine CNC con un robot
LinearLEAD propone una vasta gamma di robot di asservimento per macchine CNC
Asservimento macchine utensili con quale robot - LinearLEAD
Robot di asservimento macchine utensili con robot cartesiano a 2 assi - a sinistra della foto si nota il magazzino pezzi grezzi/finiti da dove ha inizio e termine il ciclo di lavoro.

Un Asservimento macchine utensili operativo

Le celle robotiche ed in particolare, le celle di Asservimento macchine utensili, sono più accurate dell’operatore nel carico e scarico. Migliorano la qualità dei particolari che produci riducendo gli errori nei processi di macchina.

Questo aspetto si riflette inevitabilmente sui costi: L’automazione contribuisce a ridurre sensibilmente i costi, in modo chiaro e semplice, in tutta l’azienda.

Tutto il beneficio si amplia anche perché come detto poc’anzi, il sistema robotizzato riduce l’alto grado di coinvolgimento manuale a basso valore aggiunto.

I robot di Asservimento macchine utensili offrono, dal canto loro, una maggiore capacità di programmare la produzione senza tante variabili quante un sistema manuale può tendere a produrre.

In presenza di elevati processi di automazione, questi vantaggi si evidenziano e consentono alle aziende di piccole dimensioni di competere con realtà ben più strutturate.

Considera che…

Ogni volta che ci sia bisogno di caricare un particolare da lavorare da un magazzino alla macchina utensile, nasce l’opportunità di automatizzare il processo. Se l’attività è ora delegata a un dipendente, considera che essa richiede abilità e competenze. Inoltre c’è sempre la possibilità di errore umano che può rallentare il processo o renderlo pericoloso, lento e inefficiente.

La robotica applicata ai sistemi di lavorazione aiuta concretamente ad ottimizzare la produzione ed eliminare i tempi morti. Ecco perché dovresti applicare un Asservimento macchine utensili robotizzato alla tua macchina:

Dove iniziare?

La determinazione a raggiungere un obiettivo deve guidare ogni processo anche quando si viene scoraggiati da qualche incidente di precorso. Non ti focalizzare subito sui cambiamenti delle procedure interne.

Una buona abitudine è quella di visitare qualche fiera di settore, andando ad approfondire la fattibilità dell’applicazione nella sede di qualche costruttore.

Prendere in considerazione qualche caso studio, esaminare qualche video potrà darti una buona base di partenza. Chiedi di visitare il parco macchine e chiedi quali sono state le principali sfide l’azienda ha risolto nel corso del processo di automatizzazione di alcune situazioni reali.

Inizia in piccolo

Non lanciarti nell’intento di automatizzare tutto il tuo parco macchine in una volta sola. Pensa ad un impianto che vuoi automatizzare e col tempo valuta l’impatto che il cambiamento apporta al magazzino e al tuo sistema produttivo. Analizzare per piccoli passi ti permetterà di valutare in modo analitico la prossima mossa.

Tieni sotto controllo la reperibilità dei ricambi

Un impianto robotico automatico efficiente produce risultati efficienti. Quindi mantieni sempre in ottime condizioni il tuo robot. Dovresti avere in magazzino almeno un set di ricambi per le parti usurabili (generalmente i produttori forniscono insieme alla lista di ricambi, una lista di parti che è bene tenere a disposizione). Tieni anche in considerazione di avere una persona preparata che consenta di mantenere il sistema in buono stato.

Robot di movimento, accessori con attuazzione pneumatica o elettrica?

E’ importante scegliere in maniera consapevole non solo la tipologia del robot che si vuole applicare.

La tecnologia di attuazione elettrica, è ormai utilizzata largamente anche a pinze di presa motorizzate, unità rotanti elettriche. Grazie alla flessibilità di controllo tipica di questi dispositivi, il mercato ormai insegue questa tendenza (in questo articolo condivido qualche consiglio su come individuare la pinza di presa corretta per il tuo robot).

Meglio affidarsi ad esperti nel settore che possano consigliarti il giusto set di accessori da integrare nel tuo impianto, partendo dal presupposto che ove possibile è consigliabile contemplare tra le altre opzioni anche l’attuazione elettrica.

Assicurati che tutti i reparti vengano coinvolti nel progetto

Coinvolgere i propri dipendenti e collaboratori e spiegare loro il cambiamento che avverrà in azienda e come andrà ad influenzare il loro lavoro è sempre una buona idea.

Analizza accuratamente i dettagli

Fornisci sempre il maggior numero di dettagli possibili ai progettisti del sistema robotizzato che interpellerai. Pianifica ogni aspetto del nuovo sistema di automazione in modo da evitare costosi errori.

Scegli un’azienda partner di robot di asservimento che abbia uno studio tecnico interno. Questo permetterà di contenere costi e tempi di consegna. L’utilizzo di componenti espressamente progettati per applicazioni di asservimento macchine utensili non potrà che darti un consistente vantaggio. In questi casi non bisogna cedere a proposte di adattamento di componenti universali che ne snaturano le indicazioni d’uso perché il rischio di acquistare un impianto scarsamente efficace può trasformarsi rapidamente in un incubo costoso.

Asservimento macchine utensili, robot dotato di tutti i componenti

Se chi ti propone una soluzione robotica ha una gran familiarità con ogni componente fornito, non potrai che trarne un gran vantaggio. (Leggi anche “Robot cartesiani: tuttti i componenti da un UNICO fornitore“)

LinearLEAD | soluzioni per sservimento macchine utensili - con robot
EOAT tooling per asservimento macchine utensili sviluppato da Omas - composto da attuatore rotante pneumatico e doppia pinza di presa per lo scarico pezzo finito ed il carico del grezzo.

Immagina poi dove puoi arrivare…

L’opportunità di automatizzare il processo produttivo nasce ogni volta che esiste il bisogno di spostare una scatola o un pallet da un punto ad un altro. Se l’attività è ora delegata a un dipendente, considera che essa richiede abilità e competenze. Inoltre c’è sempre la possibilità di errore umano che può rallentare il processo o renderlo pericoloso, lento e inefficiente.

La robotica applicata ai sistemi di lavorazione aiuta concretamente ad ottimizzare la produzione ed eliminare i tempi morti. Ecco perché dovresti applicare un robot automatico di asservimento alla tua macchina utensile.

Hai bisogno di una consulenza tecnica? Un nostro tecnico è sempre a tua disposizione.

Mettiti in contatto con NOI

    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR.

    Asservimento macchine utensili, Novità, robot asservimento macchine utensili ,
    Avatar
    About EditorialTeam